Arweb - Realtà aumentata per il marketing
Realtà Aumentata AR nel settore della moda e del fashion

La Realtà Aumentata AR nel settore della moda e del Fashion

La Realtà Aumentata AR nel settore della moda e del Fashion – Arweb.it

Nel dinamico mondo della moda e del fashion, rimanere al passo con le tendenze e le esigenze dei consumatori è cruciale per il successo delle aziende.

Negli ultimi anni, una tecnologia si è affermata come un catalizzatore rivoluzionario per trasformare l’esperienza di shopping online e offline in questo settore: la Realtà Aumentata (AR)

La Realtà Aumentata AR nel settore della moda e del fashion offre alle aziende una soluzione innovativa per coinvolgere i consumatori in modo più profondo ed emozionale.

Questa tecnologia non solo consente ai clienti di visualizzare i prodotti in modo realistico e interattivo, ma anche di sperimentarli virtualmente prima dell’acquisto.

Dal comfort delle proprie case, i consumatori possono provare abiti, scarpe e accessori, ottenendo una comprensione dettagliata del prodotto e riducendo il rischio di insoddisfazione post-acquisto.

Ma cosa rende la Realtà Aumentata così potente nel settore della moda? In questo articolo esploreremo nel dettaglio i molteplici vantaggi e le opportunità offerte dalla Realtà Aumentata, analizzando casi di successo, statistiche di mercato e strategie per l’integrazione efficace di questa tecnologia nelle campagne di marketing e comunicazione delle aziende del settore moda e del fashion.

Differenza tra Realtà Aumentata (AR) e Realtà Virtuale (VR)

Mentre i termini Realtà Aumentata (AR) e Realtà Virtuale (VR) vengono spesso utilizzati in modo intercambiabile, è importante comprendere le differenze tra queste due tecnologie. Entrambe offrono esperienze visive ricche con contenuti 2D e 3D ad altissima definizione, ma si distinguono per il grado di immersività.

Realtà Virtuale (VR)

La Realtà Virtuale (VR) offre un’esperienza digitale completamente immersiva che sostituisce completamente un ambiente del mondo reale. Attraverso un dispositivo indossabile, solitamente un visore (come ad esempio i nuovi Meta Quest o Apple Vision Pro), l’utente viene trasportato in un mondo virtuale completamente nuovo.

Realtà Aumentata (AR)

La Realtà Aumentata (AR) fornisce un’esperienza del mondo reale con sovrapposizioni digitali. Questa tecnologia è in grado di ricreare ambienti realistici sovrapponendo video, immagini e contenuti in 3D all’ambiente reale. Le esperienze AR non sono solo limitate ai visori, ma possono essere visualizzate attraverso dispositivi comuni come ad esempio smartphone e tablet.

Inoltre, grazie alla WebAR, queste esperienze possono essere facilmente accessibili da qualsiasi canale di marketing e da qualsiasi parte del mondo attraverso un semplicissimo link (rispetto invece alle esperienze di Realtà Aumentata che richiedono il download di App specifiche).

Realtà aumentata esempi
Realtà Aumentata AR nel settore della moda e del fashion: step per accedere ad esperienze di Realtà Aumentata Web che non richiedono il download di app specifiche.

Vantaggi dell’utilizzo della Realtà Aumentata AR nel settore della moda e del fashion

L’adozione della Realtà Aumentata nel settore della moda e del fashion offre una serie di vantaggi significativi per le aziende che cercano di migliorare l’esperienza del cliente e aumentare le vendite.

Vediamo nel dettaglio i principali vantaggi:

Differenziazione rispetto alla concorrenza e coinvolgimento dei clienti

La novità dell’AR risulta entusiasmante per i consumatori, che spesso trovano divertente e gratificante sperimentare questa nuova tecnologia. L’AR può creare l’impressione che non esista un sostituto per il tuo prodotto, eliminando così il prezzo come strategia competitiva. Quando i clienti credono che non ci siano alternative, sono più propensi a mantenere il tuo brand impresso nella mente quando prendono decisioni di acquisto.

Aumento dei ricavi

Le aziende che utilizzano la Realtà Aumentata traggono vantaggio da un aumento dei ricavi. Quando i clienti sperimentano i prodotti prima di acquistarli, si sentono come se già possedessero il prodotto e diventano più propensi ad acquistarlo. Pensate a quando state provando un paio di scarpe in un negozio. Quando le provate, siete dell’80% più propensi ad acquistarle rispetto a non farlo.

Miglioramento dell’esperienza del cliente

Le esperienze immersive suscitano emozioni, un fattore significativo nella decisione di acquisto di un consumatore. Studi hanno dimostrato che il 47% dei consumatori ha affermato che le tecnologie immersive li fanno “sentire più connessi con i prodotti” mentre fanno shopping online.

Potenziale di viralità

Le esperienze immersive sono spesso degne di nota. Ciò da solo le rende facilmente condivisibili, incoraggiando le persone a condividerle con altri. Il contenuto virale significa che le persone lo condividono senza sosta con familiari e amici. La Realtà Aumentata può aiutarti a raggiungere un pubblico più ampio per il tuo prodotto.

Riduzione dei resi

Secondo la società di ricerca Statista, i resi dei prodotti possono costare fino a 550 miliardi di dollari all’anno. Una delle principali ragioni dei resi è che il prodotto non soddisfa le aspettative del cliente. Hanno acquistato un prodotto basato su una foto di stock, solo per rendersi conto al momento della ricezione che non era quello che immaginavano. La Realtà Aumentata può effettivamente risolvere questo problema.

Incremento della Fiducia dell’Acquirente

La Realtà Aumentata è in grado di incrementare la fiducia degli acquirenti, ed è stato dimostrato che il 47 % dei consumatori è disposto a pagare di più per un prodotto se solo avesse la possibilità di interagire con esso attraverso le tecnologie immersive.

Acquisizione di preziose informazioni sui consumatori

Condurre ricerche di mercato è inestimabile per migliorare le proprie campagne di marketing. La tecnologia AR incoraggia gli utenti a interagire con i prodotto, il che fornisce ai marketers informazioni preziose. Grazie a queste tecnologia, i marketer possono raccogliere informazioni come:

  • Quali prodotti di moda sono più popolari?
  • Quali prodotti sono meno popolari?
  • Quanto tempo impiega un cliente per decidere su un prodotto?
  • Quali sono le caratteristiche più importanti per i clienti?
  • Quali nuove funzionalità desiderano vedere i clienti?

Queste informazioni sono utili per aiutare le aziende a contattare i clienti precedenti con annunci personalizzati.

Possono anche essere utilizzati per guidare i clienti indecisi lungo il funnel di vendita. Se un’azienda ha informazioni sul perché i clienti se ne vanno senza acquistare, può ottimizzare il proprio funnel per massimizzare le conversioni e ottenere vantaggi competitivi significativi.

La Realtà Aumentata AR nel settore della moda e del Fashion – Arweb.it

Filtri AR per i social media nel settore della moda e del fashion

I filtri in Realtà Aumentata (AR) per i social media stanno diventando sempre più popolari nel settore della moda e del fashion, offrendo alle aziende un modo creativo ed efficace per coinvolgere i clienti e promuovere i loro prodotti.

Questi filtri funzionano con la fotocamera del dispositivo per generare effetti speciali sulle immagini, sovrapponendo elementi digitali al volto degli utenti.

Benefici dei Filtri AR per i social media nel settore della moda e del fashion

  • Aumento del coinvolgimento dei clienti: I filtri AR offrono agli utenti una nuova e divertente modalità di espressione e comunicazione. Le persone amano provare nuovi filtri e condividerli con i loro amici e follower sui social media, creando così un coinvolgimento positivo con il marchio.

  • Aumento della memorabilità: I filtri AR che offrono esperienze uniche e coinvolgenti possono essere estremamente memorabili per gli utenti. Questo aiuta a migliorare il riconoscimento del marchio e a mantenere il marchio nella mente dei consumatori.

  • Aumento dell’interazione: I filtri AR incoraggiano gli utenti a interagire attivamente con il contenuto del marchio. Questo aumento dell’interazione può portare a una maggiore visibilità del marchio e alla condivisione del contenuto da parte degli utenti.

  • Promozione dei prodotti: Le aziende di moda possono utilizzare i filtri AR per promuovere i propri prodotti in modo creativo. Ad esempio, un marchio potrebbe creare un filtro che consente agli utenti di provare virtualmente gli occhiali da sole della nuova collezione o di indossare un cappello di tendenza.

  • Costruzione del marchio: I filtri AR possono contribuire a costruire l’immagine del marchio come innovativo, moderno e divertente. Utilizzando filtri AR ben progettati e coinvolgenti, le aziende possono differenziarsi dalla concorrenza e creare un’esperienza unica per i propri clienti.

  • Coinvolgimento dei follower: I filtri AR possono incentivare i follower dei social media a interagire con il marchio in modo più attivo. Le persone potrebbero essere più propense a seguire il marchio e a impegnarsi con il suo contenuto se offrono esperienze divertenti e coinvolgenti tramite filtri AR.

Esempi di brand di Moda che utilizzano i filtri social AR:

  • Gucci: Il marchio di lusso Gucci ha creato filtri AR che consentono agli utenti di provare virtualmente alcuni dei suoi accessori di moda più iconici, come occhiali da sole e borse.

  • H&M: Il rivenditore di abbigliamento H&M ha lanciato filtri AR che consentono agli utenti di sperimentare virtualmente alcuni dei suoi capi di abbigliamento e accessori più popolari.

  • Louis Vuitton: Il marchio di moda di lusso Louis Vuitton ha sviluppato filtri AR legati al gioco League of Legends, offrendo agli utenti la possibilità di interagire con i suoi prodotti in un ambiente virtuale.

Provini e prove Virtuali in Realtà Aumentata AR nel settore della moda e del fashion

I provini e le prove virtuali nel settore moda stanno diventando sempre più comuni grazie all’uso della Realtà Aumentata (AR), offrendo ai consumatori un modo innovativo per indossare i capi di abbigliamento e gli accessori prima dell’acquisto.

Questa tecnologia consente agli utenti di provare virtualmente gli articoli e di valutarne la vestibilità, lo stile e l’aspetto senza doverli fisicamente indossare.

Benefici dei provini e delle prove virtuali in Realtà Aumentata:

  • Convenienza: I provini virtuali offrono ai consumatori la comodità di provare i capi di abbigliamento dal comfort delle proprie case, eliminando la necessità di recarsi fisicamente nei negozi.

  • Aumento della soddisfazione dei cliente: Consentendo ai clienti di indossare virtualmente i prodotti prima dell’acquisto, si riduce il rischio di insoddisfazione post-acquisto. I clienti hanno una migliore comprensione di come i capi si adattano al loro corpo e possono prendere decisioni più informate sull’acquisto.
Esempio di esperienza in Realtà Aumentata che permette agli utenti online di provare e le differenti paia di occhiali online.
  • Riduzione dei resi: I resi dei prodotti sono una preoccupazione comune per le aziende di moda, ma l’uso dei provini virtuali può contribuire a ridurre il numero di resi. I clienti hanno una maggiore fiducia nell’acquisto quando possono provare virtualmente i prodotti, riducendo così la probabilità di restituzione.

  • Personalizzazione: Alcune soluzioni di prova virtuale consentono ai clienti di personalizzare gli articoli in base alle proprie preferenze, come la scelta del colore o dello stile. Questo aumenta l’interesse dei consumatori e li coinvolge attivamente nel processo di acquisto.

  • Accessibilità: I provini virtuali rendono i prodotti di moda accessibili a una vasta gamma di clienti, compresi quelli con esigenze speciali o che vivono in aree remote.

Esempi di brand che utilizzano provini e prove virtuali:

  • Saks Fifth Avenue: Saks Fifth Avenue offre ai clienti la possibilità di provare virtualmente gli abiti utilizzando una tecnologia di configurazione virtuale. I clienti possono visualizzare la dimensione, lo stile e la vestibilità degli articoli prima dell’acquisto.

  • GOAT: GOAT utilizza una funzione di prova virtuale che consente agli acquirenti di provare virtualmente le sneaker prima dell’acquisto. Questo aiuta i clienti a valutare la vestibilità e lo stile delle scarpe prima di effettuare un acquisto.

  • Ralph Lauren: Ralph Lauren ha installato specchi virtuali nei suoi spogliatoi in negozio. Questi specchi rilevano gli articoli che il cliente ha portato nello spogliatoio e consentono loro di provare virtualmente gli articoli prima dell’acquisto.

L’integrazione di provini e prove virtuali nel processo di acquisto dei consumatori offre numerosi vantaggi sia per i clienti che per le aziende di moda, migliorando l’esperienza complessiva di shopping e riducendo i rischi associati agli acquisti online.

La Realtà Aumentata AR nel settore della moda e del Fashion – Arweb.it

Esperienze di marca immersive

Le esperienze di marca immersive stanno trasformando il modo in cui le aziende di moda si connettono ai propri clienti, offrendo esperienze coinvolgenti e memorabili che vanno oltre il semplice acquisto di prodotti.

Queste esperienze coinvolgono i consumatori in modo emotivo e sensoriale, creando un legame più profondo con il marchio e aumentando la fedeltà dei clienti.

Benefici delle esperienze di marca immersive:

Coinvolgimento emotivo

Le esperienze immersive suscitano emozioni nei consumatori, che possono sentirsi più coinvolti e connessi con il marchio. Questo coinvolgimento emotivo può portare a una maggiore fedeltà dei clienti e a una maggiore propensione all’acquisto.

Differenziazione del marchio

Offrendo esperienze uniche e coinvolgenti, le aziende del settore della moda e del fashion possono differenziarsi dalla concorrenza e creare un’identità di marca distintiva. Le esperienze immersive possono aiutare un marchio a distinguersi e a essere riconosciuto nel mercato.

Memorabilità

Le esperienze immersive sono memorabili per i consumatori, che possono ricordare positivamente il marchio e le sue offerte. Questa memorabilità può portare a un aumento del word-of-mouth e della condivisione sui social media, ampliando così la portata del marchio.

Realtà aumentata e marketing
Come possiamo vedere, le esperienze AR (a destra) creano una maggior risposta cerebrale rispetto a contenuti normali (a sinistra), generando maggiore memorabilità.

Aumento nel coinvolgimento sui social media

Le esperienze immersive possono generare un grande coinvolgimento sui social media, poiché i consumatori condividono le loro esperienze con i propri follower. Questo può aumentare la visibilità del marchio e attirare nuovi clienti attraverso la condivisione organica.

Aumento nella costruzione di relazioni

Le esperienze immersive possono aiutare le aziende di moda a costruire relazioni più forti con i propri clienti, basate sull’esperienza e sull’emozione. Queste relazioni possono portare a una maggiore lealtà dei clienti e a una maggiore longevità del marchio.

Esempi di esperienze di marca immersive nel Settore Moda:

  • Pop-up Store interattivi: Alcune aziende di moda creano pop-up store interattivi che offrono esperienze coinvolgenti e uniche ai clienti. Questi negozi possono includere installazioni artistiche, esperienze digitali e attività interattive che permettono ai clienti di sperimentare il marchio in modo nuovo e innovativo.

  • Eventi esperienziali: Altre aziende di moda organizzano eventi esperienziali, come sfilate di moda, mostre d’arte o feste tematiche, che offrono ai partecipanti un’esperienza immersiva nel mondo del marchio. Questi eventi possono creare un forte impatto emotivo sui partecipanti e aumentare la consapevolezza del marchio.

  • App Immersive: Alcune aziende di moda sviluppano app immersive che offrono esperienze coinvolgenti e interattive ai clienti. Queste app possono includere funzionalità AR, giochi, storie interattive e altro ancora, permettendo ai clienti di esplorare il marchio in modo divertente e coinvolgente.

Lanci di prodotti utilizzando la Realtà Aumentata

I lanci di prodotti utilizzando la Realtà Aumentata offrono alle aziende di moda un modo innovativo per presentare le loro nuove collezioni ai clienti, creando esperienze coinvolgenti e memorabili che generano interesse e attenzione.

Questa tecnologia consente ai consumatori di esplorare i nuovi prodotti in un ambiente virtuale, sperimentando le caratteristiche e lo stile in modo interattivo e coinvolgente.

Benefici dei lanci di prodotti utilizzando la Realtà Aumentata:

  • Aumento del coinvolgimento del cliente: I lanci di prodotti utilizzando la Realtà Aumentata coinvolgono attivamente i clienti nel processo di lancio, offrendo loro un’esperienza interattiva e coinvolgente che stimola l’interesse e l’entusiasmo per i nuovi prodotti.

  • Esclusività: Le esperienze di lancio che utilizzano la Realtà Aumentata possono creare un senso di esclusività intorno ai nuovi prodotti, offrendo ai clienti l’opportunità di esplorare in anteprima le ultime collezioni in un ambiente virtuale esclusivo.

  • Aumento dell’aspettativa: Utilizzando la Realtà Aumentata per il lancio di prodotti, le aziende di moda possono creare un’aspettativa e un’anticipazione intorno alle loro nuove collezioni, generando interesse e attenzione prima ancora che i prodotti siano disponibili sul mercato.
Realtà Aumentata AR nel settore della moda e del fashion
Esempio di esperienza di Realtà Aumentata AR nel settore della moda e del fashion lanciata da Bloomingdales, che ha permesso ai propri clienti di visualizzare gli ologrammi virtuali di modelle che indossavano la nuova collezione dei capi di abbigliamento, direttamente da catalogo.

  • Accessibilità globale: I lanci di prodotti utilizzando la Realtà Aumentata consentono alle aziende di moda di raggiungere un pubblico globale, offrendo agli utenti di tutto il mondo la possibilità di partecipare all’evento di lancio e di esplorare i nuovi prodotti in modo virtuale.

  • Feedback istantaneo: Durante i lanci di prodotti utilizzando la Realtà Aumentata, le aziende di moda possono raccogliere feedback istantaneo dai clienti sull’esperienza e sulle caratteristiche dei nuovi prodotti, consentendo loro di apportare eventuali modifiche o miglioramenti prima del lancio ufficiale.

La Realtà Aumentata AR nel settore della moda e del Fashion – Arweb.it

Esempi di lanci di prodotti che hanno utilizzato la Realtà Aumentata:

  • Sfilate di moda virtuali: Alcune aziende di moda organizzano sfilate di moda virtuali utilizzando la Realtà Aumentata, offrendo ai partecipanti la possibilità di esplorare le nuove collezioni in un ambiente virtuale interattivo.

  • Eventi di lancio virtuali: Altre aziende di moda organizzano eventi di lancio virtuali utilizzando la Realtà Aumentata, offrendo ai clienti la possibilità di esplorare i nuovi prodotti tramite app o siti web dedicati.

  • Demo interattive: Alcune aziende di moda offrono demo interattive dei loro nuovi prodotti utilizzando la Realtà Aumentata, consentendo ai clienti di esplorare le caratteristiche e lo stile dei prodotti in modo virtuale e coinvolgente.

Come le aziende del settore della moda e del fashion possono integrare la Realtà Aumentata all’interno della propria strategia di marketing?

Quando si tratta di integrare la Realtà Aumentata (AR) nelle strategie di marketing e comunicazione nel settore della moda, scegliere il partner giusto per l’implementazione è cruciale per il successo dell’iniziativa.

Un partner esperto non solo possiede le competenze tecniche necessarie per sviluppare e implementare soluzioni AR di alta qualità, ma è anche in grado di comprendere le esigenze specifiche del settore della moda e di tradurle in esperienze coinvolgenti e innovative.

Cosa cercare in un Partner per l’integrazione della Realtà Aumentata:

Esperienza nel settore della moda

Cerca un partner che abbia esperienza nel settore della moda e che comprenda le dinamiche e le esigenze uniche del mercato. Un partner con una conoscenza approfondita del settore sarà in grado di creare esperienze AR su misura per il pubblico di moda, garantendo una maggiore rilevanza e coinvolgimento.

Competenze tecniche avanzate

Assicurati che il partner abbia competenze tecniche avanzate nella progettazione e sviluppo di esperienze AR. Questo include la capacità di utilizzare le ultime tecnologie AR e di creare esperienze immersive e coinvolgenti che soddisfino le aspettative dei clienti.

Collaborazione e comunicazione

Scegli un partner che sia in grado di collaborare efficacemente con il tuo team e di comunicare in modo chiaro e trasparente durante tutto il processo di sviluppo. Una comunicazione aperta e una collaborazione stretta sono essenziali per garantire il successo del progetto.

Supporto post-implementazione

Assicurati che il partner offra supporto post-implementazione per garantire che le tue esperienze AR funzionino correttamente e soddisfino le aspettative dei clienti nel lungo termine. Un partner affidabile dovrebbe essere disponibile per risolvere eventuali problemi e fornire aggiornamenti e miglioramenti continui.

Benefici nello scegliere il partner AR adeguato:

  • Esperienze AR di alta qualità: Lavorare con un partner esperto garantisce la creazione di esperienze AR di alta qualità che soddisfano le aspettative dei clienti e si distinguono nel mercato.

  • Incremento del coinvolgimento dei clienti: Le esperienze AR ben progettate e implementate generano un maggiore coinvolgimento del cliente, aumentando l’interesse e la fiducia nel marchio.

  • Maggiore ritorno nell’investimento (ROI): Investire in un partner competente porta a un maggiore rendimento degli investimenti, con esperienze AR che generano un impatto positivo sulle vendite e sulla reputazione del marchio.

Scegliere il partner giusto per l’implementazione della Realtà Aumentata nel settore della moda è fondamentale per il successo delle iniziative di marketing e comunicazione. Investi tempo e risorse nella ricerca di un partner affidabile e competente che possa aiutarti a realizzare esperienze AR coinvolgenti e innovative che soddisfino le esigenze del tuo pubblico di moda.

Noi di Arweb siamo la #1 azienda in Italia specializzata nella progettazione e nel lancio di campagne di marketing immersive in Realtà Aumentata (AR), con una grandissima esperienza alle spalle e moltissimi casi di successo realizzati. Se sei del settore della moda e del fashion e vuoi integrare con successo la Realtà Aumentata all’interno delle tue campagne di marketing, richiedi una consulenza gratuita.

La Realtà Aumentata AR nel settore della moda e del Fashion – Arweb.it

Conclusioni

La Realtà Aumentata (AR) sta rivoluzionando il settore della moda, offrendo alle aziende un’opportunità unica per coinvolgere i clienti in modo innovativo e coinvolgente.

Attraverso esperienze immersive e interattive, la AR permette alle aziende di creare legami più profondi con i propri clienti, aumentare la consapevolezza del marchio e generare vendite.

I vantaggi dell’utilizzo della Realtà Aumentata nel settore moda sono molteplici. Dalla differenziazione del marchio e l’aumento del ricavo alla riduzione dei resi e all’incremento della fiducia dell’acquirente, le aziende di moda possono sfruttare la AR per migliorare ogni aspetto della loro attività.

Inoltre, i filtri AR per i social media, i provini virtuali, le esperienze di marca immersive, le sfilate di moda virtuali e i lanci di prodotti utilizzando la Realtà Aumentata offrono alle aziende di moda una vasta gamma di opzioni per coinvolgere i clienti e differenziarsi dalla concorrenza.

Se la tua azienda è interessata a sfruttare il potenziale della Realtà Aumentata, richiedi una consulenza gratuita.

Se invece ti abbiamo incuriosito vuoi seguire mensilmente news, contenuti e curiosità sulla realtà aumentata e le tecnologie immersive in generale, puoi iscriverti alla nostra newsletter dedicata per ricevere mensilmente contenuti esclusivi.

Potrebbe anche interessarti

Se l'articolo ti è piaciuto condividilo sui social!

Hai un progetto in mente da realizzare?

Contattaci e faremo una prima consulenza completamente gratuita

amministrazione@arweb.it

+39 02 21117926

FAQs - Domande frequenti

La realtà aumentata (AR) può trasformare le tue campagne di marketing rendendole più interattive e coinvolgenti. Questa tecnologia consente ai tuoi clienti di interagire con i tuoi prodotti / servizi in un modo nuovo e immersivo. E’ dimostrato da diverse nostre campagne che la Realtà Aumentata e i contenuti 3D portano a maggiori conversioni nelle vendite (fino a un + 94%), maggiore memorabilità (fino a un +70%) e maggior fidelizzazione.

Se vuoi approfondire in che modo l’AR può esserti utile, puoi dare un occhio alla nostra guida completamente gratuita che delinea a 360 gradi tutte le opportunità di Realtà Aumentata e Marketing.

Fonti: Snap – Augmentality Shift Global Report 2023

Pensa a qualsiasi canale di marketing e comunicazione: ecco, le nostre esperienze immersive possono essere integrate praticamente ovunque.

Sia in esperienze fisiche tramite codici QR e chip NFC

Sia in esperienze online attraverso semplicissimi link.

Possiamo integrare con successo la nostra tecnologia all’interno di;

 

…se abbiamo dimenticato qualche canale, non ti preoccupare, integriamo la nostra tecnologia AR anche li ;)

La Realtà Aumentata Web (WebAR) ha diversi vantaggi rispetto alle app native:

    • Accessibilità: Non richiede il download di un’app, rendendo l’esperienza immediatamente disponibile attraverso un browser web.
  •  
    • Compatibilità: Funziona su diversi dispositivi e sistemi operativi, garantendo un’ampia copertura del pubblico, con oltre 5 miliardi di dispositivi compatibili in tutto il mondo.
  •  
    • Aggiornamenti: È più facile e rapido aggiornare contenuti e funzionalità rispetto a un’app nativa.
  •  
    • Costi: Riduce i costi di sviluppo e manutenzione, poiché non è necessario sviluppare versioni per diverse piattaforme.

Non solo, essendo esperti nello sviluppo di esperienze immersive, possiamo creare esperienze anche di Realtà Virtuale (VR), Realtà Mista (MR), Realtà Estesa (XR), e Spatial Computing.

Tra i nostri servizi sono inclusi anche i Virtual Tour 360, i Video 360, i configuratori di prodotto 3D, modellazione 3D e animazione 3D.

Tutte queste esperienze, ovviamente, non hanno bisogno di applicazioni dedicate da scaricare e attraversano il Web Browser.

La nostra specializzazione è per esperienze immersive basate sul web, ma sviuppiamo esperienze anche per le seguenti piattaforme:

Snapchat, TikTok, Meta, ARCore, ARkit, VisionOS, Unreal Engine, Unity, Fortnite, Roblox.

Certamente! Utilizziamo i file che avete già prodotto e li adattiamo alle esperienze. 

Ovviamente, più materiale avete e meno sarà il costo dell’esperienza!

Assolutamente si, la nostra tecnologia può raggiungere milioni di utenti (anche contemporaneamente) senza alcuna problematica.

Assolutamente no. La nostra tecnologia riconosce la grafica e l’immagine ovunque venga stampata, quindi possiamo integrarla tranquillamente nei materiali promozionali che avete già stampato.

Abbiamo creato oltre 100 progetti immersivi in Italia e Europa. In questa pagina trovi solo alcuni casi di successo, gli altri per ragioni di Privacy non possiamo pubblicarli, ma saremo lieti di mostrarteli attraverso la nostra consulenza gratuita.

La nostre nostre tecnologie immersive sono adattate per qualsiasi tipologia di device in commercio.

Questo significa, che la stessa esperienza immersiva che viene vista attraverso un link da smartphone, può essere visualizzata attraverso Desktop, e i nuovi dispositivi indossabili (come ad esempio i nuovi Meta Quest e Apple Vision Pro).

Il vantaggio più grande che puoi avere grazie alle nostre tecnologie, è avere il costo di una singola esperienza su molti dispositivi diversi! 

  1. Consulenza: comprendiamo insieme a te i tuoi obiettivi ed esigenze;
  2. Definizione del progetto: analizziamo insieme le varie proposte dal nostro team creativo e definiamo il progetto adatto a te, che sia finalizzato al raggiungimento di obiettivi e KPI specifici.
  3. Sviluppo: una volta definito il progetto, recuperiamo, creiamo e animiamo i contenuti 3D che saranno oggetto dell’esperienza;
  4. Testing: Testiamo l’esperienza su tutti i dispositivi e browser per garantire la qualità
  5. Lancio della campagna: integriamo l’esperienza all’interno della campagna di marketing.
  6. Analisi dati e ottimizzazione: analizziamo e ottimizziamo attentamente l’esperienza per raggiungere obiettivi i KPI specifici.

Offriamo un supporto completo post-lancio, che include:

  • Manutenzione: Aggiornamenti regolari per garantire il funzionamento continuo e senza problemi.
  • Assistenza tecnica: Supporto per risolvere eventuali problemi tecnici che possono emergere.
  • Analisi e ottimizzazione: Monitoraggio delle prestazioni e suggerimenti per migliorare l’esperienza AR.
  • Formazione: Sessioni di formazione per il team del cliente su come utilizzare e gestire l’esperienza AR.

Il tempo di sviluppo varia a seconda della complessità del progetto. Un progetto semplice può richiedere poche settimane, mentre uno più complesso può richiedere diversi mesi. Durante la prima consulenza, forniamo una stima dettagliata basata sui requisiti specifici del cliente.

I costi dipendono da vari fattori, tra cui la complessità del progetto, le funzionalità richieste e il tempo di sviluppo. Realizziamo preventivi personalizzati dopo una valutazione dettagliata delle esigenze del cliente. 

Sfatiamo in ogni caso il mito che per realizzare esperienze di Realtà Aumentata servano grandi budget. I progetti più semplici possono partire da € 1000 – € 2000, i più complessi si aggirano intorno a diverse migliaia di euro.

Abbiamo clienti di diverse industrie, settori e grandezze. Generalmente lavoriamo a stretto contatto con i team marketing di grandi brand.

Collaboriamo molto anche con agenzie di marketing ed eventi per fornire le nostre soluzioni ad integrazione dei loro servizi.

Lavoriamo anche insieme a PMI che vogliono ottenere più risultati dalle proprie campagne di marketing (più leads, più vendite, ecc), e forniamo le nostre soluzioni che integrano esperienze immersive.

Nel caso tu stia cercando un fornitore che non solo gestisca degli aspetti della tua comunicazione chiavi in mano, ma la faccia emergere in modo innovativo rispetto alla concorrenza, possiamo aiutarti. Ecco i nostri servizi con ideazione, progettazione e gestione chiavi in mano:

Abbiamo uffici a Monza (MB), e lavoriamo regolarmente a livello nazionale con aziende in tutta Italia ed extra Italia. Siamo una squadra flessibile e in rapido movimento. Non importa dove si trova la tua azienda, possiamo lanciare ovunque le tue campagne di marketing immersive.