Arweb - Realtà aumentata per il marketing
Realtà Aumentata 3D e e-commerce

Realtà Aumentata AR 3D e e-commerce: la nuova frontiera dello shopping online

Realtà Aumentata AR 3D e e-commerce

Realtà Aumentata AR 3D e e-commerce: quali sono le opportunità?

La sfida nell’ambito dello shopping online è sempre stata quella di ricreare l’esperienza tangibile dello shopping tradizionale in un ambiente virtuale.

La mancanza di interazione fisica con i prodotti ha da sempre rappresentato un ostacolo per i consumatori, che spesso si trovavano a fare acquisti basandosi solo su immagini statiche e descrizioni testuali.

Tuttavia, con l’avvento della realtà aumentata (AR) e dello spatial computing, questa sfida ha finalmente trovando una soluzione innovativa. La possibilità di sovrapporre elementi virtuali al mondo reale sta aprendo nuove possibilità per trasformare l’e-commerce in un’esperienza sempre più coinvolgente e interattiva.

La tecnologia AR ha già avuto un impatto significativo, cambiando il modo in cui i clienti fanno shopping per una vasta gamma di prodotti, in diversi settori come ad esempio la moda e l’arredamento.

In questo articolo, esploreremo come Realtà Aumentata 3D e e-commerce si possono unire aprendo a nuove possibilità nello shopping online, offrendo ai consumatori una modalità completamente nuova di esplorare e interagire con i prodotti, e offrendo ai brand un’opportunità unica per differenziarsi ed emergere in un mercato sempre più competitivo.

Cos’è la Realtà Aumentata e perchè è importante integrarla nel proprio e-commerce?

La Realtà Aumentata (AR) è una tecnologia innovativa che consente di sovrapporre elementi virtuali al mondo reale, creando un’esperienza interattiva e immersiva per gli utenti. Essa si differenzia dalla Realtà Virtuale (VR), che sostituisce il mondo reale con mondi completamente virtuali.

Utilizzando dispositivi come smartphone, tablet, visori (Come ad esempio il nuovo Meta Quest 3 o Apple Vision Pro) o occhiali intelligenti, gli utenti possono vedere e interagire con oggetti digitali che sembrano far parte dell’ambiente circostante.

Per visualizzare le esperienze di realtà aumentata, è possibile farlo attraverso Applicazioni dedicate oppure attraverso la Realtà Aumentata Web, ovvero una tecnologia in grado di attivare le esperienze di Realtà Aumentata attraverso il Browser Web.

Quest’ultima è decisamente più indicata nell’e-commerce poichè permette agli utenti di accedere alla visualizzazione dei prodotti in realtà aumentata in pochissimi secondi, senza il bisogno di scaricare nessuna applicazione.

Realtà aumentata esempi
Raffigurazione che mostra come è semplice accedere ad esperienze di Realtà Aumentata Web.

E’ ormai appurato che la Realtà Aumentata è in grado di portare grandissimi vantaggi se integrata con successo nel marketing. In particolare nell’e-commerce, integrare la Realtà Aumentata per presentare al meglio i propri prodotti è importante per diversi motivi:

  • Esperienza d’acquisto migliorata: La Realtà Aumentata consente ai clienti di visualizzare i prodotti in contesti realistici, come ad esempio come appaiono nel proprio ambiente domestico o su di loro stessi. Questo aiuta i clienti a prendere decisioni più informate e riduce il rischio di resi.

  • Aumento del coinvolgimento del cliente: La capacità di interagire con i prodotti virtuali in modo diretto e intuitivo aumenta l’interesse e l’engagement dei clienti, incoraggiandoli a esplorare ulteriormente l’offerta del negozio online.

  • Differenziazione rispetto alla concorrenza: L’integrazione della Realtà Aumentata può distinguere un’azienda dalla concorrenza, offrendo un’esperienza d’acquisto unica e innovativa che attira e fidelizza i clienti.

  • Riduzione dei resi: Consentendo ai clienti di visualizzare i prodotti in modo più accurato prima dell’acquisto, la Realtà Aumentata può ridurre il numero di resi e migliorare la soddisfazione complessiva del cliente.

  • Innovazione e modernizzazione: L’adozione della Realtà Aumentata dimostra che un’azienda è all’avanguardia tecnologica e orientata all’innovazione.

Realtà Aumentata AR 3D e e-commerce

Qualche statistica sulla Realtà Aumentata

La crescita nell’utilizzo della Realtà Aumentata segue la tendenza dell’incremento dell’utilizzo da parte dei dispositivi mobili, ecco alcune delle statistiche più interessanti:

  • Si prevede che entro il 2025, quasi tutti gli utenti di smartphone e quasi il 75% della popolazione mondiale saranno utenti regolari di esperienze AR.

I settori principali che possono trarre maggior beneficio integrando la Realtà Aumentata nel proprio e-commerce

I settori principali che possono trarre maggior beneficio integrando la Realtà Aumentata nel proprio e-commerce sono:

  • Moda e abbigliamento: La Realtà Aumentata consente ai clienti di provare virtualmente abiti, scarpe e accessori, visualizzandoli indossati su di loro in modo realistico.
Realtà Aumentata AR 3D e e-commerce: esempio di esperienza AR che permette ai clienti online di provare e scegliere virtualmente occhiali e accessori virtualmente.

  • Arredamento d’interni ed esterni: Con la Realtà Aumentata, i clienti possono visualizzare mobili e decorazioni all’interno dei loro spazi abitativi, e possono prendere decisioni più informate sull’acquisto di articoli per la casa.
Realtà Aumentata AR 3D e e-commerce: esempio di esperienza AR nel settore arredamento, che permette agli utenti di visualizzare come si adatta una poltrona all’interno delle proprie abitazioni.

  • Cosmetici e prodotti per la bellezza: Gli utenti possono provare virtualmente diverse tonalità di trucco, colori di capelli e prodotti per la cura della pelle, e hanno quindi la possibilità di trovare il prodotto perfetto senza dover visitare un negozio fisico.

  • Gioielli e accessori: La Realtà Aumentata consente ai clienti di visualizzare gioielli e accessori nel dettaglio, incluso il modo in cui appaiono quando vengono indossati. Questo aumenta la fiducia dei clienti nell’acquisto di articoli di valore online.
Realtà Aumentata AR 3D e e-commerce: esempio di esperienza AR che permette di provare virtualmente un orologio online.

  • Automobili e veicoli: Le concessionarie possono utilizzare la Realtà Aumentata per consentire ai clienti di esplorare virtualmente le auto e personalizzare le opzioni, migliorando l’esperienza di acquisto e riducendo la necessità di visitare fisicamente il concessionario.
Realtà Aumentata AR 3D e e-commerce: esempio di esperienza AR che permette di visualizzare nell’ambiente un auto e configurarla a piacimento.

  • Industria alimentare: La Realtà Aumentata può essere utilizzata per visualizzare ricette, ingredienti e preparazioni culinarie in modo interattivo, fornendo agli utenti un’esperienza coinvolgente e educativa.

  • Visualizzazione delle opere d’arte: Gli acquirenti possono utilizzare la Realtà Aumentata per visualizzare opere d’arte digitali o riproduzioni virtuali di opere famose all’interno dei propri spazi abitativi, e possono quindi immaginare come l’opera si integrerebbe nell’ambiente circostante.
Realtà Aumentata AR 3D e e-commerce: esempio di esperienza AR di un nostro cliente che permette ai clienti di visualizzare le opere d’arte nelle proprie abitazioni.

Questi elencati sono solo i settori principali che possono beneficiare dell’utilizzo della Realtà Aumentata nel proprio e-commerce, ma ce ne sono molti altri.

Con il crescente sviluppo della tecnologia, sempre più settori potranno nel breve integrare queste tecnologie con successo all’interno dei propri store online.

Realtà Aumentata AR 3D e e-commerce

Falsi miti di Realtà Aumentata AR 3D e e-commerce

Nonostante le grandissime potenzialità di Realtà Aumentata 3D e e-commerce, molti brand esitano nell’integrare questa tecnologia facendo considerazioni molto superficiali. Tra i falsi miti legati a Realtà Aumentata 3D e e-commerce troviamo:

  • Complessità tecnologica: Un falso mito è che l’implementazione della Realtà Aumentata sia estremamente complessa. Agenzie specializzate come la nostra creano esperienze di Realtà Aumentata studiate attentamente per essere di semplice utilizzo per gli utenti finali.

  • Esclusività: Alcuni potrebbero pensare che la Realtà Aumentata sia riservata solo a grandi marchi o a determinati settori. Tuttavia, sempre più aziende di diverse dimensioni e settori stanno adottando l’AR per migliorare l’esperienza d’acquisto online, e presto questa tecnologia diventerà la normalità proprio come lo è il sito web adesso.

  • Limitazioni di utilizzo: E’ presente il falso mito che la Realtà Aumentata sia utile solo per determinati prodotti o settori, come l’abbigliamento o l’arredamento. In realtà, l’AR può essere applicata a una vasta gamma di prodotti, dai gioielli agli elettrodomestici, per offrire una visione più accurata e coinvolgente dei prodotti.

  • Costi elevati: Esiste l’idea sbagliata che l’implementazione della Realtà Aumentata comporti costi proibitivi. Esistono soluzioni AR, come la nostra soluzione Immersive Product, che sono alla portata anche di micro business sui €150.000/ €200.000 di fatturato. Inoltre, l’AR non è da considerarsi un costo ma un investimento, in quanto può offrire un notevole ROI migliorando le conversioni e riducendo i resi.

  • Mancanza di esperienze realistiche: con l’avanzare della tecnologia AR e dell’intelligenza artificiale, le esperienze stanno diventando sempre più realistiche, con livelli di dettaglio mai visti prima. Ti invito a visualizzare l’esperienza di seguito e valutare tu stesso/a il livello di dettaglio.
Analytics Integration
Realtà Aumentata 3D e e-commerce
Stai leggendo questo articolo da PC? Scansiona il QR-code per visualizzare la poltrona in Realtà Aumentata

  • Bassa adozione da parte dei consumatori: Alcuni potrebbero pensare che i consumatori non siano pronti ad adottare la Realtà Aumentata nell’e-commerce. Tuttavia, le ricerche mostrano un crescente interesse da parte dei consumatori per esperienze d’acquisto più immersive e interattive.

Implementazione pratica della Realtà Aumentata nel tuo e-commerce

Nonostante i crescenti sviluppi della Realtà Aumentata, se hai un e-commerce potresti rimanere frenato nell’implementazione della Realtà Aumentata per diversi motivi, come ad esempio le motivazioni smentite precedentemente.

Alla luce di ciò, approfondiamo una guida che delinei il processo passo dopo passo per permetterti di integrare con successo questa tecnologia:

1. Identifica le problematiche

Il primo passo per determinare come la AR possa essere utile per la tua attività di e-commerce è identificare le tue esigenze specifiche.

Considera le sfide che affronti attualmente e come l’ AR potrebbe aiutarti a risolverle. Ad esempio, se la tua azienda registra un alto tasso di resi di prodotti a causa della insoddisfazione dei clienti per la taglia o l’aspetto del prodotto, la tecnologia AR potrebbe consentire ai clienti di visualizzare i prodotti in modo interattivo, riducendo così la probabilità di resi.

2. Studia il tuo target di clientela

Il passo successivo è studiare il tuo target di riferimento e le preferenze. Conduci ricerche di mercato per determinare quali funzionalità di AR potrebbero interessare ai tuoi clienti oppure quali sono le sfide che stanno avendo attualmente prima di effettuare un’acquisto.

Ad esempio, se hai prodotti con diversi colori o personalizzazioni, potresti accorgerti che i tuoi clienti fanno fatica ad immaginarsi i tuoi prodotti con dei colori o accessori differenti e potrebbe essere utile per te implementare un configuratore di prodotto.

Esempio di configuratore di prodotto che integra funzionalità di Realtà Aumentata.

3. Identifica la soluzione di AR appropriata

Dopo aver identificato le esigenze della tua azienda di e-commerce e studiato il tuo pubblico di riferimento, è il momento di valutare le opzioni di tecnologia AR disponibili. Esistono diverse soluzioni di AR disponibili, che vanno dalla Realtà Aumentata Web alle esperienze di AR in-app.

Come esperti di soluzioni di marketing immersive, consigliamo di valutare esperienze di Realtà Aumentata Web, in quanto sono facilmente accessibili in pochissimi secondi dagli utenti, raggiungono più di 4 miliardi di dispositivi mobili in tutto il mondo e hanno costi decisamente più bassi.

4. Crea una strategia di AR completa

Il passo successivo è elaborare una strategia di AR efficace. L’aspetto più critico di questo processo è determinare i contenuti che saranno presenti nell’esperienza di AR. Ciò può includere informazioni sui prodotti, immagini, video e altri elementi interattivi che migliorano l’interazione del cliente con il prodotto.

Consiglio: Se hai molti prodotti, valuta di integrare questa nuova tecnologia inizialmente solo in uno o nei prodotti che vendi di più, questo ti permetterà di valutare attentamente le performance della realtà aumentata senza il bisogno di fare investimenti troppo elevati.

Dopo aver deciso il tipo di esperienza di AR da utilizzare, il passo successivo è commercializzarla efficacemente verso il pubblico di riferimento.

Strategie come sfruttare piattaforme di social media, email marketing o campagne pubblicitarie mirate possono aiutare a generare interesse ed entusiasmo tra i clienti. L’obiettivo finale è creare un fermento attorno alla nuova esperienza di AR disponibile.

Integrare con successo esperienze 3D / AR all’interno di e-commerce e siti web significa può portare grandissimi benefici lato SEO. Una strategia SEO completa che integri esperienze di visualizzazione 3D e Realtà Aumentata può permettere al tuo e-commerce di scalare le prime posizioni dei motori di ricerca, e aumentare i tassi di conversione nelle vendite fino a un +94%.

Il nostro servizio Immersive Website è studiato proprio per permetterti di raggiungere questi obiettivi.

5. Affidati ad un partner competente e specializzato

Il modo migliore per risparmiare migliaia e migliaia di tentativi e budget è quello di affidarsi a partner specializzati con grandissima esperienza alle spalle.

Considera di collaborare con un partner specializzato nell’implementazione della Realtà Aumentata nel tuo e-commerce. Un partner esperto può fornire competenze tecniche e know-how specifico nel settore della AR, aiutandoti a sviluppare e implementare soluzioni di AR su misura per le esigenze della tua azienda.

Prima di selezionare un partner, assicurati di valutare attentamente le loro competenze, esperienze passate e la loro capacità di adattarsi alle tue esigenze specifiche. Cerca partner con una comprovata esperienza nell’integrazione dell’ AR nell’e-commerce e che abbiano una solida reputazione nel settore.

Noi di Arweb, siamo l’azienda #1 in Italia specializzata nella progettazione e nel lancio di campagne di marketing che integrano sistemi di visualizzazione di Realtà Aumentata Web.

Se hai un’ e-commerce e vorresti differenziarti dalla concorrenza, offrire un’esperienza nuova ai tuoi clienti ed aumentare le vendite grazie all’integrazione di questa straordinaria tecnologia, richiedi una consulenza gratuita.

Realtà Aumentata AR 3D e e-commerce: casi di successo nel mondo

La famosa galleria d’arte online, Saatchi Art, ha recentemente presentato una innovativa caratteristica di Realtà Aumentata via web chiamata “View in a Room”.

Questa rivoluzionaria funzionalità consente ai potenziali acquirenti di vedere oltre un milione di opere d’arte, direttamente nel contesto delle proprie abitazioni prima di procedere con l’acquisto online.

Secondo un sondaggio condotto da Saatchi Art, il 70% degli acquirenti di arte esita nell’effettuare un acquisto poiché non possono visualizzare come l’opera si inserirà nel contesto desiderato.

Grazie alla caratteristica “View in a Room”, ora gli amanti dell’arte possono selezionare le opere direttamente su SaatchiArt.com e vederle immediatamente appese alle pareti della loro casa utilizzando uno smartphone o un tablet. Il tutto senza la necessità di scaricare alcuna app specifica grazie alla tecnologia WebAR.

Realtà Aumentata e arte
Realtà Aumentata 3D e e-commerce: il caso studio Saatchi Art.

Questo innovativo progetto è stato concepito per garantire una scalabilità completa su tutto il sito: ogni opera d’arte viene adattata dinamicamente in base ai suoi metadati e integrata in un telaio 3D tramite Realtà Aumentata, rispettando le reali dimensioni dell’opera fisica.

La funzionalità include anche un indicatore di prossimità che avverte gli utenti quando si avvicinano troppo alla parete all’interno della scena 3D.

I risultati sono stati eccezionali, con Saatchi Art che ha registrato un aumento medio del 17% nella spesa media degli acquirenti.

Realtà Aumentata AR 3D e e-commerce: casi di successo realizzati dal nostro team Arweb

Un caso studio di successo realizzato dal nostro team Arweb, è rappresentato dal nostro cliente Now Progetto Farmacia.

Now Progetto Farmacia, desiderava aumentare le conversioni nelle vendite del proprio prodotto Bully 3, e si è confrontata con la difficoltà di offrire un’esperienza d’acquisto completa ai farmacisti all’interno del proprio Shop Online.

I farmacisti, all’interno dello Shop Online di Now, avevano difficoltà nell’immaginarsi come il prodotto Bully 3 si sarebbe adattato all’interno della propria farmacia, ed esitavano nell’acquisto.

Abbiamo creato un’esperienza di Realtà Aumentata Web Scalabile che ha permesso al team di Now Farmacia di creare un’esperienza d’acquisto più completa per i farmacisti.

Questa soluzione ha permesso ai farmacisti di visualizzare virtualmente il Bully 3 in farmacia, garantendo una comprensione completa dell’adattamento del prodotto nel loro spazio.

Realtà Aumentata AR 3D e e-commerce: la nuova frontiera dello shopping online – Arweb.it
Realtà Aumentata 3D e e-commerce: il caso studio di successo di Now Progetto Farmacia.

I risultati nell’implementazione della nostra soluzione sono stati impressionanti:

  • Aumento delle conversioni: La nostra soluzione ha migliorato notevolmente l’esperienza d’acquisto dei farmacisti, consentendo loro di visualizzare e valutare il Bully 3 in modo dettagliato. Ciò ha portato a un aumento significativo delle conversioni nelle vendite per Now Farmacia.

  • Processo decisionale velocizzato: La capacità di scattare foto del prodotto collocato all’interno della farmacia ha velocizzato il processo decisionale dei farmacisti, che erano quindi molto più propensi nell’acquisto di Bully 3.

  • Miglioramento del posizionamento del sito di Now sui motori di ricerca : Il visualizzatore 3D integrato all’interno del sito web di Now Farmacia ha creato un miglioramento in termini di posizionamento organico sui motori di ricerca, in quanto ha aumentato di circa il 40% il tempo di permanenza medio degli utenti speso all’interno della pagina di Bully 3. Quest’ultimo è un fattore di ranking molto importante che è tenuto sempre più in considerazione da parte dei motori di ricerca.

Conclusioni

La Realtà Aumentata e i visualizzatori 3D hanno dimostrato di offrire esperienze d’acquisto più complete agli utenti durante lo shopping online, e le aziende che hanno iniziato a sperimentare l’integrazione di queste nuove tecnologie hanno ottenuto risultati strabilianti.

Se hai un’ e-commerce e vorresti differenziarti dalla concorrenza, offrire un’esperienza nuova ai tuoi clienti ed aumentare le vendite grazie all’integrazione di questa straordinaria tecnologia, richiedi una consulenza gratuita.

Se invece ti abbiamo incuriosito vuoi seguire mensilmente news, contenuti e curiosità sulla realtà aumentata e le tecnologie immersive in generale, puoi iscriverti alla nostra newsletter dedicata per ricevere mensilmente contenuti esclusivi.

Potrebbe anche interessarti

Se l'articolo ti è piaciuto condividilo sui social!

Hai un progetto in mente da realizzare?

Contattaci e faremo una prima consulenza completamente gratuita

amministrazione@arweb.it

+39 02 21117926

FAQs - Domande frequenti

La realtà aumentata (AR) può trasformare le tue campagne di marketing rendendole più interattive e coinvolgenti. Questa tecnologia consente ai tuoi clienti di interagire con i tuoi prodotti / servizi in un modo nuovo e immersivo. E’ dimostrato da diverse nostre campagne che la Realtà Aumentata e i contenuti 3D portano a maggiori conversioni nelle vendite (fino a un + 94%), maggiore memorabilità (fino a un +70%) e maggior fidelizzazione.

Se vuoi approfondire in che modo l’AR può esserti utile, puoi dare un occhio alla nostra guida completamente gratuita che delinea a 360 gradi tutte le opportunità di Realtà Aumentata e Marketing.

Fonti: Snap – Augmentality Shift Global Report 2023

Pensa a qualsiasi canale di marketing e comunicazione: ecco, le nostre esperienze immersive possono essere integrate praticamente ovunque.

Sia in esperienze fisiche tramite codici QR e chip NFC

Sia in esperienze online attraverso semplicissimi link.

Possiamo integrare con successo la nostra tecnologia all’interno di;

 

…se abbiamo dimenticato qualche canale, non ti preoccupare, integriamo la nostra tecnologia AR anche li ;)

La Realtà Aumentata Web (WebAR) ha diversi vantaggi rispetto alle app native:

    • Accessibilità: Non richiede il download di un’app, rendendo l’esperienza immediatamente disponibile attraverso un browser web.
  •  
    • Compatibilità: Funziona su diversi dispositivi e sistemi operativi, garantendo un’ampia copertura del pubblico, con oltre 5 miliardi di dispositivi compatibili in tutto il mondo.
  •  
    • Aggiornamenti: È più facile e rapido aggiornare contenuti e funzionalità rispetto a un’app nativa.
  •  
    • Costi: Riduce i costi di sviluppo e manutenzione, poiché non è necessario sviluppare versioni per diverse piattaforme.

Non solo, essendo esperti nello sviluppo di esperienze immersive, possiamo creare esperienze anche di Realtà Virtuale (VR), Realtà Mista (MR), Realtà Estesa (XR), e Spatial Computing.

Tra i nostri servizi sono inclusi anche i Virtual Tour 360, i Video 360, i configuratori di prodotto 3D, modellazione 3D e animazione 3D.

Tutte queste esperienze, ovviamente, non hanno bisogno di applicazioni dedicate da scaricare e attraversano il Web Browser.

La nostra specializzazione è per esperienze immersive basate sul web, ma sviuppiamo esperienze anche per le seguenti piattaforme:

Snapchat, TikTok, Meta, ARCore, ARkit, VisionOS, Unreal Engine, Unity, Fortnite, Roblox.

Certamente! Utilizziamo i file che avete già prodotto e li adattiamo alle esperienze. 

Ovviamente, più materiale avete e meno sarà il costo dell’esperienza!

Assolutamente si, la nostra tecnologia può raggiungere milioni di utenti (anche contemporaneamente) senza alcuna problematica.

Assolutamente no. La nostra tecnologia riconosce la grafica e l’immagine ovunque venga stampata, quindi possiamo integrarla tranquillamente nei materiali promozionali che avete già stampato.

Abbiamo creato oltre 100 progetti immersivi in Italia e Europa. In questa pagina trovi solo alcuni casi di successo, gli altri per ragioni di Privacy non possiamo pubblicarli, ma saremo lieti di mostrarteli attraverso la nostra consulenza gratuita.

La nostre nostre tecnologie immersive sono adattate per qualsiasi tipologia di device in commercio.

Questo significa, che la stessa esperienza immersiva che viene vista attraverso un link da smartphone, può essere visualizzata attraverso Desktop, e i nuovi dispositivi indossabili (come ad esempio i nuovi Meta Quest e Apple Vision Pro).

Il vantaggio più grande che puoi avere grazie alle nostre tecnologie, è avere il costo di una singola esperienza su molti dispositivi diversi! 

  1. Consulenza: comprendiamo insieme a te i tuoi obiettivi ed esigenze;
  2. Definizione del progetto: analizziamo insieme le varie proposte dal nostro team creativo e definiamo il progetto adatto a te, che sia finalizzato al raggiungimento di obiettivi e KPI specifici.
  3. Sviluppo: una volta definito il progetto, recuperiamo, creiamo e animiamo i contenuti 3D che saranno oggetto dell’esperienza;
  4. Testing: Testiamo l’esperienza su tutti i dispositivi e browser per garantire la qualità
  5. Lancio della campagna: integriamo l’esperienza all’interno della campagna di marketing.
  6. Analisi dati e ottimizzazione: analizziamo e ottimizziamo attentamente l’esperienza per raggiungere obiettivi i KPI specifici.

Offriamo un supporto completo post-lancio, che include:

  • Manutenzione: Aggiornamenti regolari per garantire il funzionamento continuo e senza problemi.
  • Assistenza tecnica: Supporto per risolvere eventuali problemi tecnici che possono emergere.
  • Analisi e ottimizzazione: Monitoraggio delle prestazioni e suggerimenti per migliorare l’esperienza AR.
  • Formazione: Sessioni di formazione per il team del cliente su come utilizzare e gestire l’esperienza AR.

Il tempo di sviluppo varia a seconda della complessità del progetto. Un progetto semplice può richiedere poche settimane, mentre uno più complesso può richiedere diversi mesi. Durante la prima consulenza, forniamo una stima dettagliata basata sui requisiti specifici del cliente.

I costi dipendono da vari fattori, tra cui la complessità del progetto, le funzionalità richieste e il tempo di sviluppo. Realizziamo preventivi personalizzati dopo una valutazione dettagliata delle esigenze del cliente. 

Sfatiamo in ogni caso il mito che per realizzare esperienze di Realtà Aumentata servano grandi budget. I progetti più semplici possono partire da € 1000 – € 2000, i più complessi si aggirano intorno a diverse migliaia di euro.

Abbiamo clienti di diverse industrie, settori e grandezze. Generalmente lavoriamo a stretto contatto con i team marketing di grandi brand.

Collaboriamo molto anche con agenzie di marketing ed eventi per fornire le nostre soluzioni ad integrazione dei loro servizi.

Lavoriamo anche insieme a PMI che vogliono ottenere più risultati dalle proprie campagne di marketing (più leads, più vendite, ecc), e forniamo le nostre soluzioni che integrano esperienze immersive.

Nel caso tu stia cercando un fornitore che non solo gestisca degli aspetti della tua comunicazione chiavi in mano, ma la faccia emergere in modo innovativo rispetto alla concorrenza, possiamo aiutarti. Ecco i nostri servizi con ideazione, progettazione e gestione chiavi in mano:

Abbiamo uffici a Monza (MB), e lavoriamo regolarmente a livello nazionale con aziende in tutta Italia ed extra Italia. Siamo una squadra flessibile e in rapido movimento. Non importa dove si trova la tua azienda, possiamo lanciare ovunque le tue campagne di marketing immersive.