Arweb - Realtà aumentata per il marketing
Realtà Aumentata AR e architettura

Realtà Aumentata AR e architettura: tutti i vantaggi e 3 applicazioni pratiche

Realtà Aumentata AR e architettura: tutti i vantaggi e 3 applicazioni pratiche – Arweb.it

In che modo possono si possono unire Realtà Aumentata AR e architettura?

Nel mondo in continua evoluzione dell’architettura e del design, la Realtà Aumentata (AR) si presenta come una tecnologia rivoluzionaria, in grado di trasformare radicalmente il modo in cui gli architetti concepiscono, progettano e presentano i loro progetti.

Da strumento di presentazione a parte integrante del processo di progettazione, l’AR sta rapidamente guadagnando terreno come una tecnologia imprescindibile per architetti, e aziende del settore dell’ arredamento e del design.

In questo articolo approfondiremo i molteplici vantaggi che la Realtà Aumentata offre nel campo dell’architettura, e esploreremo come questa tecnologia stia ridefinendo i limiti della creatività e dell’efficienza nel settore.

Dalle nuove possibilità di progettazione e visualizzazione, alla collaborazione migliorata e all’esperienza del cliente potenziata, scopriremo come l’AR stia trasformando radicalmente il panorama architettonico.

Cos’è la Realtà Aumentata?

La Realtà Aumentata (AR), è una tecnologia che aggiunge contenuti virtuali al mondo reale, senza che quest’ultimo venga cambiato o alterato.

Abbiamo creato un’articolo molto dettagliato sulla Realtà Aumentata e i diversi esempli di applicazione, che trovi qui.

Questa tecnologia si è evoluta molto negli ultimi anni, tanto che gli smartphone non necessitano più di applicazioni dedicate per l’accesso a contenuti AR, proprio grazie alla Realtà Aumentata Web.

Attualmente è semplicissimo per chiunque accedere ad esperienze AR, con la stessa facilità con cui chiunque di noi entra all’interno di un sito web.

Realtà aumentata esempi

Vantaggi della Realtà Aumentata nell’architettura

Esaminiamo più da vicino alcuni dei principali vantaggi che la Realtà Aumentata porta al settore dell’architettura:

Maggior esperienza immersiva del cliente

Uno dei principali vantaggi dell’utilizzo dell’AR nell’architettura è la possibilità di offrire ai clienti un’esperienza immersiva e coinvolgente.

I contenuti in realtà aumentata sono molto più coinvolgenti rispetto ai contenuti normali. Lo dimostra una recente ricerca di Neuro Insight, e lo possiamo notare dalla foto di seguito.

Realtà aumentata AR e architettura
La differenza del livello di attività cerebrale tra una persona che interagisce con contenuti AR (a destra), e una invece che interagisce con contenuti normali (a sinistra), come testi, foto e video.

Attraverso l’AR, i clienti possono visualizzare e interagire con modelli architettonici tridimensionali in tempo reale, esplorando gli spazi proposti come se fossero fisicamente presenti al loro interno.

Questa esperienza permette ai clienti di comprendere meglio il progetto e di valutarne l’adeguatezza alle proprie esigenze e preferenze, riducendo così il rischio di fraintendimenti e discrepanze durante il processo di progettazione.

Miglioramento del processo decisionale

L’AR facilita il processo decisionale sia per i clienti che per gli architetti.

I clienti possono visualizzare le opzioni di design proposte in modo realistico e prendere decisioni informate basate sull’esperienza diretta con i modelli virtuali.

Realtà Aumentata AR e arredamento

D’altra parte, gli architetti possono ottenere feedback immediato dai clienti sull’aspetto e le funzionalità dei loro progetti, consentendo loro di apportare modifiche e miglioramenti in tempo reale.

Questo processo iterativo accelera il ciclo di progettazione e riduce il rischio di costose revisioni future.

Efficienza nella progettazione e prototipazione

La Realtà Aumentata rende la fase di progettazione e prototipazione più efficiente ed efficace.

Gli architetti possono creare modelli virtuali dettagliati dei loro progetti e esplorarli da diverse prospettive, consentendo loro di identificare e risolvere eventuali problemi di design in anticipo.

Questo porta a una maggiore precisione e coerenza nei progetti finali, riducendo il rischio di errori e ritardi durante la fase di costruzione.

Realtà Aumentata AR e architettura: applicazioni pratiche

L’implementazione della Realtà Aumentata (AR) nell’architettura apre le porte a una vasta gamma di applicazioni pratiche che migliorano significativamente il modo in cui architetti, designer e aziende del settore operano e interagiscono.

Esaminiamo alcuni dei modi in cui l’AR viene utilizzata con successo nel campo dell’architettura:

Presentazioni immersive dei progetti

L’AR consente agli architetti di presentare i propri progetti in modo innovativo e coinvolgente.

Attraverso dispositivi AR come tablet o occhiali intelligenti, i clienti possono esplorare modelli architettonici tridimensionali in tempo reale, camminando virtualmente attraverso gli spazi proposti e interagendo con gli elementi circostanti.

Esempio di esperienza in Realtà Aumentata applicata alla presentazione dei progetti architettonici, utilizzando in questo caso un semplice smartphone o tablet

Questa presentazione immersiva consente ai clienti di comprendere appieno il design e le caratteristiche del progetto, e hanno quindi una visione chiara e dettagliata di come apparirà il risultato finale.

Applicazioni AR per la collaborazione tra team

L’AR facilita la collaborazione e la comunicazione tra i membri del team di progettazione e costruzione.

Utilizzando piattaforme AR collaborative, gli architetti, i progettisti e i clienti possono lavorare insieme su modelli architettonici condivisi, visualizzando e discutendo le modifiche in tempo reale.

Questo processo collaborativo aumenta l’efficienza del team, riducendo il rischio di fraintendimenti e conflitti durante la fase di progettazione e costruzione.

Ottimizzazione della gestione del cantiere

L’AR può migliorare significativamente la gestione del cantiere e la supervisione della costruzione.

Utilizzando dispositivi AR indossabili, come occhiali intelligenti o visori (come ad esempio i nuovi Meta Quest o Apple Vision Pro), i responsabili del cantiere possono visualizzare modelli architettonici sovrapposti al sito di costruzione reale, consentendo loro di monitorare il progresso del progetto e identificare eventuali problemi o discrepanze in tempo reale.

Questa visualizzazione migliora la precisione e l’efficienza della gestione del cantiere, riducendo i tempi di costruzione e i costi associati.

Visualizzazione in anteprima dell’arredamento

Attraverso esperienze AR, gli architetti possono permettere ai propri clienti di visualizzare in anteprima la posizione degli arredi all’interno delle proprie case in fase di costruzione o ristrutturazione.

Ad esempio, una volta definito come saranno gli spazi di un’abitazione, le persone possono visualizzare in anteprima come si adatteranno un divano in salotto oppure un letto in camera.

Esempio di esperienza in Realtà Aumentata che permette ai clienti di un architetto di visualizzare e posizionare una poltrona all’interno del proprio spazio abitativo
Realtà Aumentata AR e architettura: tutti i vantaggi e 3 applicazioni pratiche – Arweb.it

Statistiche e trend sull’utilizzo dell’AR nell’architettura

L’adozione della Realtà Aumentata (AR) nell’ambito dell’architettura è in costante crescita, alimentata dall’evoluzione tecnologica e dalla crescente consapevolezza dei suoi benefici nel settore.

Esaminiamo alcune statistiche e tendenze significative sull’utilizzo dell’AR nell’architettura:

  • Secondo una ricerca condotta da Microsoft e Royal Institute of British Architects (RIBA), il 35% degli architetti utilizza almeno una forma di realtà mista, aumentata o virtuale, con una previsione di ulteriore espansione dell’utilizzo di queste tecnologie nel prossimo futuro.

  • Il 79% degli architetti afferma che l’adozione delle tecnologie digitali, compresa l’AR, porta a una maggiore efficienza dei progetti. Le tecnologie immersive vengono utilizzate per migliorare l’esperienza dei clienti, facilitare la collaborazione tra i progetti e all’interno delle organizzazioni, e ottimizzare il funzionamento delle pratiche architettoniche.

  • I vantaggi derivanti dall’AR includono un vantaggio competitivo per gli architetti, con il 79% dei clienti che preferirebbe un’esperienza di realtà virtuale completamente immersiva rispetto a un semplice rendering 3D.

  • Le tecnologie AR consentono ai clienti di visualizzare e interagire con i progetti architettonici proposti in modo realistico e dettagliato, facilitando il processo decisionale e riducendo il rischio di fraintendimenti durante la fase di progettazione e costruzione. Questo porta a una maggiore soddisfazione del cliente e a una maggiore fiducia nel processo di progettazione.

Spunti aggiuntivi sul futuro della Realtà Aumentata nell’architettura

Nel futuro, ci aspettiamo sviluppi notevoli che potrebbero portare ad una maggior adozione di massa di questa nuova tecnologia.

Evoluzione tecnologica

Con il rapido avanzamento della tecnologia AR, ci si aspetta un continuo miglioramento delle funzionalità e delle prestazioni. Le aziende devono rimanere aggiornate sulle ultime tendenze e adattare le loro strategie di conseguenza. Un trend fondamentale che gli architetti dovranno tenere in considerazione è l’unione tra Realtà Aumentata (AR) e Intelligenza Artificiale (AI).

Riduzione dei costi

Lo sviluppo sempre crescente della tecnologia AR e dei software 3D permetterà ad aziende e architetti di sviluppare esperienze e applicazioni AR con costi notevolmente ridotti.

Ad esempio, software di Intelligenza Artificiale permetteranno di creare modelli 3D attraverso un singolo prompt di testo

Miglioramento dell’esperienza utente

I nuovi dispositivi indossabili andranno sempre di più verso l’adozione di massa, permettendo agli utenti di visualizzare ed interagire con contenuti AR in modo sempre più intuitivo.

Realtà Aumentata AR e architettura: tutti i vantaggi e 3 applicazioni pratiche – Arweb.it

Conclusioni

L’integrazione della Realtà Aumentata (AR) nel settore dell’architettura rappresenta un passo avanti significativo verso l’innovazione e il miglioramento delle pratiche di progettazione, comunicazione e gestione dei progetti.

Attraverso una panoramica dettagliata dei vantaggi, delle applicazioni pratiche, delle statistiche e dei prossimi sviluppi, è evidente che l’AR offre opportunità senza precedenti per le aziende e i professionisti del settore.

Per massimizzare i benefici dell’AR, gli architetti che vogliono integrare con successo l’AR all’interno della propria strategia comunicativa devono rivolgersi a partner specializzati con una solida esperienza nel settore.

Noi di Arweb, siamo un’azienda con esperienza di più di 5 anni nel settore della Realtà Aumentata, e se necessiti di un progetto personalizzato, possiamo aiutarti ad implementare questa tecnologia con successo come abbiamo fatto con tanti nostri clienti. Se è di tuo interesse approfondire, richiedi una consulenza gratuita.

Se invece ti abbiamo incuriosito vuoi seguire mensilmente news, contenuti e curiosità sulla realtà aumentata e le tecnologie immersive in generale, puoi iscriverti alla nostra newsletter dedicata per ricevere mensilmente contenuti esclusivi.

Potrebbe anche interessarti

Se l'articolo ti è piaciuto condividilo sui social!

Hai un progetto in mente da realizzare?

Contattaci e faremo una prima consulenza completamente gratuita

amministrazione@arweb.it

+39 02 21117926

FAQs - Domande frequenti

La realtà aumentata (AR) può trasformare le tue campagne di marketing rendendole più interattive e coinvolgenti. Questa tecnologia consente ai tuoi clienti di interagire con i tuoi prodotti / servizi in un modo nuovo e immersivo. E’ dimostrato da diverse nostre campagne che la Realtà Aumentata e i contenuti 3D portano a maggiori conversioni nelle vendite (fino a un + 94%), maggiore memorabilità (fino a un +70%) e maggior fidelizzazione.

Se vuoi approfondire in che modo l’AR può esserti utile, puoi dare un occhio alla nostra guida completamente gratuita che delinea a 360 gradi tutte le opportunità di Realtà Aumentata e Marketing.

Fonti: Snap – Augmentality Shift Global Report 2023

Pensa a qualsiasi canale di marketing e comunicazione: ecco, le nostre esperienze immersive possono essere integrate praticamente ovunque.

Sia in esperienze fisiche tramite codici QR e chip NFC

Sia in esperienze online attraverso semplicissimi link.

Possiamo integrare con successo la nostra tecnologia all’interno di;

 

…se abbiamo dimenticato qualche canale, non ti preoccupare, integriamo la nostra tecnologia AR anche li ;)

La Realtà Aumentata Web (WebAR) ha diversi vantaggi rispetto alle app native:

    • Accessibilità: Non richiede il download di un’app, rendendo l’esperienza immediatamente disponibile attraverso un browser web.
  •  
    • Compatibilità: Funziona su diversi dispositivi e sistemi operativi, garantendo un’ampia copertura del pubblico, con oltre 5 miliardi di dispositivi compatibili in tutto il mondo.
  •  
    • Aggiornamenti: È più facile e rapido aggiornare contenuti e funzionalità rispetto a un’app nativa.
  •  
    • Costi: Riduce i costi di sviluppo e manutenzione, poiché non è necessario sviluppare versioni per diverse piattaforme.

Non solo, essendo esperti nello sviluppo di esperienze immersive, possiamo creare esperienze anche di Realtà Virtuale (VR), Realtà Mista (MR), Realtà Estesa (XR), e Spatial Computing.

Tra i nostri servizi sono inclusi anche i Virtual Tour 360, i Video 360, i configuratori di prodotto 3D, modellazione 3D e animazione 3D.

Tutte queste esperienze, ovviamente, non hanno bisogno di applicazioni dedicate da scaricare e attraversano il Web Browser.

La nostra specializzazione è per esperienze immersive basate sul web, ma sviuppiamo esperienze anche per le seguenti piattaforme:

Snapchat, TikTok, Meta, ARCore, ARkit, VisionOS, Unreal Engine, Unity, Fortnite, Roblox.

Certamente! Utilizziamo i file che avete già prodotto e li adattiamo alle esperienze. 

Ovviamente, più materiale avete e meno sarà il costo dell’esperienza!

Assolutamente si, la nostra tecnologia può raggiungere milioni di utenti (anche contemporaneamente) senza alcuna problematica.

Assolutamente no. La nostra tecnologia riconosce la grafica e l’immagine ovunque venga stampata, quindi possiamo integrarla tranquillamente nei materiali promozionali che avete già stampato.

Abbiamo creato oltre 100 progetti immersivi in Italia e Europa. In questa pagina trovi solo alcuni casi di successo, gli altri per ragioni di Privacy non possiamo pubblicarli, ma saremo lieti di mostrarteli attraverso la nostra consulenza gratuita.

La nostre nostre tecnologie immersive sono adattate per qualsiasi tipologia di device in commercio.

Questo significa, che la stessa esperienza immersiva che viene vista attraverso un link da smartphone, può essere visualizzata attraverso Desktop, e i nuovi dispositivi indossabili (come ad esempio i nuovi Meta Quest e Apple Vision Pro).

Il vantaggio più grande che puoi avere grazie alle nostre tecnologie, è avere il costo di una singola esperienza su molti dispositivi diversi! 

  1. Consulenza: comprendiamo insieme a te i tuoi obiettivi ed esigenze;
  2. Definizione del progetto: analizziamo insieme le varie proposte dal nostro team creativo e definiamo il progetto adatto a te, che sia finalizzato al raggiungimento di obiettivi e KPI specifici.
  3. Sviluppo: una volta definito il progetto, recuperiamo, creiamo e animiamo i contenuti 3D che saranno oggetto dell’esperienza;
  4. Testing: Testiamo l’esperienza su tutti i dispositivi e browser per garantire la qualità
  5. Lancio della campagna: integriamo l’esperienza all’interno della campagna di marketing.
  6. Analisi dati e ottimizzazione: analizziamo e ottimizziamo attentamente l’esperienza per raggiungere obiettivi i KPI specifici.

Offriamo un supporto completo post-lancio, che include:

  • Manutenzione: Aggiornamenti regolari per garantire il funzionamento continuo e senza problemi.
  • Assistenza tecnica: Supporto per risolvere eventuali problemi tecnici che possono emergere.
  • Analisi e ottimizzazione: Monitoraggio delle prestazioni e suggerimenti per migliorare l’esperienza AR.
  • Formazione: Sessioni di formazione per il team del cliente su come utilizzare e gestire l’esperienza AR.

Il tempo di sviluppo varia a seconda della complessità del progetto. Un progetto semplice può richiedere poche settimane, mentre uno più complesso può richiedere diversi mesi. Durante la prima consulenza, forniamo una stima dettagliata basata sui requisiti specifici del cliente.

I costi dipendono da vari fattori, tra cui la complessità del progetto, le funzionalità richieste e il tempo di sviluppo. Realizziamo preventivi personalizzati dopo una valutazione dettagliata delle esigenze del cliente. 

Sfatiamo in ogni caso il mito che per realizzare esperienze di Realtà Aumentata servano grandi budget. I progetti più semplici possono partire da € 1000 – € 2000, i più complessi si aggirano intorno a diverse migliaia di euro.

Abbiamo clienti di diverse industrie, settori e grandezze. Generalmente lavoriamo a stretto contatto con i team marketing di grandi brand.

Collaboriamo molto anche con agenzie di marketing ed eventi per fornire le nostre soluzioni ad integrazione dei loro servizi.

Lavoriamo anche insieme a PMI che vogliono ottenere più risultati dalle proprie campagne di marketing (più leads, più vendite, ecc), e forniamo le nostre soluzioni che integrano esperienze immersive.

Nel caso tu stia cercando un fornitore che non solo gestisca degli aspetti della tua comunicazione chiavi in mano, ma la faccia emergere in modo innovativo rispetto alla concorrenza, possiamo aiutarti. Ecco i nostri servizi con ideazione, progettazione e gestione chiavi in mano:

Abbiamo uffici a Monza (MB), e lavoriamo regolarmente a livello nazionale con aziende in tutta Italia ed extra Italia. Siamo una squadra flessibile e in rapido movimento. Non importa dove si trova la tua azienda, possiamo lanciare ovunque le tue campagne di marketing immersive.